fbpx
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Capanna del Sudore: Cerimonia Sciamanica di Purificazione – Bagno di Romagna (FC)

8 Settembre orario 10:00 - 21:00

Indice della pagina, clicca su una voce per andare alla sezione che vuoi approfondire:

LA VIA SCIAMANICA FEMMINILE DELLA PURIFICAZIONE

La chiamano Capanna del sudore, Inipi, Temazcal e con tanti altri nomi ancora, ma la cerimonia è sempre la stessa e rappresenta, in modi diversi, il ritorno alla connessione con Pachamama, la Madre Terra.

In un momento nel quale la Terra è sempre più inquinata, il nostro cibo è sempre più povero di nutrienti, l’acqua dei nostri fiumi, laghi e mari si riempie di plastica, la nostra aria intrisa di polveri dannose, dobbiamo fermarci e riflettere.

Ascoltare come tutto questo è entrato nel nostro corpo e inquina i nostri pensieri, le nostre azioni e la nostra macchina biologica, portandoci a sofferenze di varia natura. La vita frenetica di ogni giorno non ci permette di entrare in contatto con la nostra parte più genuina e vera, quella che ci dice sempre cosa è giusto o sbagliato per noi, per la nostra sopravvivenza o la nostra evoluzione.

É il momento di ri-connetterci con la nostra vera natura di esseri umani, di entità connesse l’una con l’altra e con la natura, gli animali, ogni cosa su questo pianeta e l’universo intero. É il momento di purificare l’anima, il corpo e la mente. Lo dobbiamo fare per onorare la vita, noi stessi, questo pianeta che nonostante tutto ancora ci accoglie e ci nutre manifestando tantissima bellezza.

Partecipare al rituale della Capanna del Sudore, con atto di umiltà, immergendosi nella preghiera, permette di accedere a un’antica forma di cura per purificare e sanare il nostro corpo e la nostra mente dalle scorie emotive che inquinano la nostra vita quotidiana su questo pianeta e che magari ci portiamo da vite precedenti.

COME SI SVOLGE E A CHI É RIVOLTO

L’evento ha inizio con un cerchio di introduzione in cui ti verranno date le informazioni di riferimento della tradizione cerimoniale, le modalità e le fasi dello svolgimento complete, riviste e adattate per l’uomo della società moderna da prem Antonino, il maestro sciamano fondatore di Love Shaman Way.

Faremo alcuni accenni sulle origini della Capanna del Sudore, al senso del suo scopo primario e alla sacralità con la quale questo rituale deve essere vissuto.

Il punto cardine di tutta la Cerimonia è quello di essere un’esperienza che si “costruisce” insieme passo dopo passo, ognuno dà il proprio contributo e trova il modo di essere utile alla causa. Anche tu troverai il tuo modo e lascerai il tuo segno. La preparazione dello spazio sacro, la sistemazione delle pietre e della legna per il fuoco sacro, la copertura della capanna con le coperte, la costruzione del mandala naturale, del despacho e del fuoco, sono attività che fanno parte integrale della cerimonia stessa.

Il sudore, ricorda, è una delle medicine più efficaci.

Non occorre un calore fortissimo all’interno della capanna per poter iniziare a sudare. Useremo 9 pietre per ogni porta, 4 per le direzioni, 4 per gli elementi e una per il Grande Spirito.

Mi piace sottolineare che non mi interessa fare una capanna possente e sfiancante, perché l’obiettivo di questo rituale è quello di guarire, di curare, di far evolvere l’anima delle persone e di ricercare la propria visione della vita. Non certo di vedere chi resiste di più.

Dunque qualità del calore più che quantità di calore!

Sarà uno dei viaggi più belli attraverso il grande mistero della vita, in cui pregheremo gli spiriti della natura, gli spiriti degli elementi che useremo e gli spiriti del luogo e delle direzioni.

E’ un’esperienza adatta a tutte le persone di tutte le età, di tutti i credi religiosi, di tutte le appartenenze politiche, di tutti i livelli sociali e lavorativi. E’ un lavoro profondo, che per alcune persone è difficile da compiere per la paura del caldo e del buio.

Non preoccuparti, perchè ci sono i modi e le tecniche per affrontare questa esperienza nel modo corretto. Non è una sfida con se stessi e non serve per dimostrare la propria forza e la propria resistenza fisica, tutt’altro.

La capanna del sudore sviluppata da Love Shaman Way è uno strumento di auto-scoperta, di apprendistato, di guarigione e sviluppo personale. Un tempio, dove gli uomini e le donne, accedendovi, possono mettersi in contatto con lo spirito divino della creazione, dell’Uno, del Tutto.

 

SPERIMENTA LA VIA SCIAMANICA DI PURIFICAZIONE

Partecipa alla Cerimonia di Capanna del Sudore con Love Shaman Way

COSA SPERIMENTERAI

La capanna del sudore permette di entrare facilmente e in modo molto diretto in contatto con le forze di creazione, con l’energia universale, con gli spiriti guida, con la luce, ma anche con le nostre ombre. La depressione, l’ansia, lo stress causati da una vita accelerata e frenetica, o dalla situazione di caos nella quale ci troviamo, possono essere capiti, rivissuti e risolti all’interno di questo spazio sacro e protetto che rappresenta il ventre materno.

Molte persone sperimentano la grande forza del perdono. Attraverso le tecniche usate all’interno, avrai la possibilità di vivere la guarigione immediata o la comprensione di un sintomo o problema che magari ti affligge da un’intera esistenza.

L’intento con il quale si affronta questo tipo di cerimonia fa la differenza sulla riuscita della stessa a livello personale.

Un buon consiglio è sempre quello di non arrivare carico di aspettative, ma di essere pronto a ricevere quello che è più giusto per la tua evoluzione e non quello che sembra giusto alla tua mente logica.

PERCHÉ DOVRESTI PARTECIPARE

Per fare un’esperienza nuova, vera, pura, immergendoti nella natura delle cose. Che cosa imparerai:

 A vivere in modo più sereno le difficoltà della vita

✦ A vedere il perché delle cose che ti accadono

✦ A saper accettare il momento giusto per ogni cosa

✦ A vivere in modo più armonioso e fluido la vita

✦ A sentire le energie sottili dell’esistenza

✦ A lasciar andare i condizionamenti, il giudizio e i tabù sul proprio corpo e sulla sessualità

✦ A essere quello che sei veramente

PROGRAMMA DELL’ EVENTO

DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019

ORE 10:00 Arrivo e accoglienza in struttura

ORE 10:30 Circolo di parola

ORE 11:00 Introduzione al lavoro con la Capanna del Sudore: la storia, il metodo di prem Antonino, le varie fasi

ORE 12:30  Pranzo leggero adatto al lavoro che svolgeremo

ORE 13:30 Sistemazione del popolo delle Pietre e accensione del Fuoco sacro

ORE 14:30 Costruzione della catena delle preghiere, disegno dei simboli di potere sul viso e sul corpo, preparazione del Mandala naturale da donare come Despacho alla Madre Terra e allo spirito del Fuoco

ORE 16:30 Entrata in Capanna e lavoro delle 4 porte con lo spirito degli Elementi e la tematica associata: Nord-Concepimento, Sud-Nascita, Ovest-Vita, Est-Morte Mistica e Rinascita.

ORE 21:00 Chiusura e saluti.

SPERIMENTA LA VIA SCIAMANICA DI PURIFICAZIONE

Partecipa alla Cerimonia di Capanna del Sudore con Love Shaman Way

DOVE E QUANDO

L’evento si svolge Domenica 8 settembre 2019, dalle ore 10.00 alle 21.00 circa, presso “La Fattoria dell’Autosufficienza”, in località Paganico, Bagno di Romagna (FC).

Un luogo magico, un centro di ecologia applicata situato nell’Appennino Romagnolo, ai confini del Parco delle Foreste Casentinesi, un posto davvero meraviglioso, con un panorama mozzafiato e una natura in parte incontaminata.

Puoi controllare la mappa qui:

Se desideri vedere le indicazioni stradali per raggiungere la struttura, clicca qui.

▶︎ IN MACCHINA

Uscita E45 (Ravenna-Orte) San Piero in Bagno, svoltare a sinistra (Via Monte Granelli/SP138 verso SP26). Proseguire verso il centro di San Piero in Bagno (direzione Bagno di Romagna).
Girare a destra in Via Antonio Gramsci, all’indicazione Paganico. Sulla destra si trova il gommista, appena prima del BAR-Albergo Turismo.
Proseguire per altri 500m fino al superamento di un ponte, girare a destra all’incrocio con via Giuseppe Verdi seguendo l’indicazione Paganico e salendo su per la montagna.
Proseguire per circa 3,5 km su questa strada, attraversando subito un secondo piccolo ponte (la strada è sempre asfaltata fino dopo la Fattoria, non deviate su strade bianche/sterrate).
Dopo i 3,5 km di salita, all’unico bivio con 2 strade asfaltate che troverete lungo la strada, svoltare a sinistra anche se le indicazioni Rio Salso indicano a destra.
Dopo circa 200 metri sulla destra, troverete il cancello della fattoria con apposito cartello di benvenuto.

▶︎ CON IL NAVIGATORE SATELLITARE

GPS: 43°51’38.4″N 11°56’54.2″E
La maggior parte dei navigatori satellitari permettono nella località di inserire PAGANICO (comune di Bagno di Romagna).
Sarà sufficiente inserire la località senza alcuna via e 50 mt prima dell’arrivo sulla destra troverete il cartello Fattoria dell’Autosufficienza.
Nel caso il vostro navigatore non riconosca la località inserite come destinazione SAN PIERO IN BAGNO e una volta arrivati seguite le indicazioni sopra oppure inserite le coordinate GPS sopraindicate.

▶︎ MEZZI PUBBLICI – TRENO+BUS

La fattoria si trova a Paganico, a 3.5 km dal paese di San Piero in Bagno (FC).
Non ci sono mezzi pubblici che percorrono la strada da San Piero in Bagno a Paganico (circa 3.5 km in salita), è però possibile chiederci un passaggio dal paese fino alla fattoria a info@autosufficienza.it fatecelo sapere in anticipo e cercheremo di organizzarci per “venirvi incontro”.

Percorso: STAZIONE di CESENA -> CESENA PUNTO BUS -> bus 138 per Balze -> Fermata San Piero/AGIP

TRENO: arrivo alla STAZIONE DI CESENA
BUS: usciti dalla STAZIONE DI CESENA si attraversa la strada e ci si trova al CESENA PUNTO BUS.
CHIEDERE PER Linea 138 Cesena – Balze oppure per BAGNO DI ROMAGNA
SCENDERE alla fermata San Piero in Bagno, preferibilmente al distributore AGIP
ORARI DEI BUS CESENA – SAN PIERO IN BAGNO / SAN PIERO IN BAGNO – CESENA
Qui orari e percorso: http://www.startromagna.it/downloads/orari/Cesena_Extra_Linea_138.pdf

LINEA ROMA-PERUGIA-SAN PIERO IN BAGNO-RAVENNA
Esiste anche una compagnia interregionale che fa il percorso Roma – Ravenna 1 volta al giorno.
Partenza da Bagno di Romagna per Roma ore 6,25*
Partenza da Roma Tiburtina per Bagno di Romagna ore 16,00* (feriali) ore 14,00* (festivo)
*aggiornato il 21/02/2018
Per maggiori info visita
www.sulga.eu

COSA PORTARE

Leggere con attenzione per favore

È consigliato portarsi:

Una bottiglia per l’acqua di capacità almeno 1 litro, va bene sia in plastica che in vetro

 Una bandana o benda per gli occhi. Ti permetterà di scendere più in profondità e migliorerà alcune pratiche che faremo fuori dalla capanna.

Una piccola candela (tipo quelle Ikea con contenitore in alluminio)

 Materiale per la costruzione del mandala naturale sciamanico: foglie, pasta, spaghetti, sabbia, frutta secca, semi, riso, legumi, conchiglie, fiori, frutta piccola. Non devi portare tutto, ma se ognuno arriva con qualcosa è più bello e potente a livello energetico. Ricordati che tutto quello che mettiamo dentro il mandala del despacho verrà poi offerto al fuoco e non sarà più recuperabile.

 Una tua foto in formato tessera (come quelle per la carta d’identità per intenderci): servirà per svolgere un rituale.

Oggetti di potere o di protezione (se ne hai). Possono essere collane, bracciali, ciondoli, anelli, pietre, fotografie, tamburi, sonagli, un oggetto che ti è stato regalato. Li metteremo nello spazio sacro presente fuori dalla capanna per pulirli, caricarli energeticamente e per usarli come spiriti di protezione. Nessuno di questi oggetti dovrà essere ceduto, rovinato o lasciato a noi.

Tamburo, sonagli o altri strumenti da suonare. Ricordati che dentro la capanna c’è molta umidità e a volte alcuni strumenti si possono rovinare (se non hai uno strumento non devi obbligatoriamente comprarne uno, anzi se vorrai suonare ti daremo uno dei nostri sonagli).

Diario emozionale (quaderno appunti) e penna per scrivere (se ne hai già uno porta sempre quello). Sarà utile scrivere quello che vivrai, quello che vedrai e le informazioni che ti arriveranno.

Abiti comodi e di colore BIANCO (opzionale). Il bianco simboleggia la purificazione e la spiritualità pura. Si indossa nelle celebrazioni e serve per armonizzarsi con la luce e permettendo una pulizia energetica più profonda. Ma se non ce li hai non ti preoccupare, la cosa più importante è che siano abiti comodi che non limitino i movimenti. In capanna si entra solo con slip/mutandine bianche in cotone e null’altro. Non arrivare con biancheria sintetica che con il calore ha delle brutte reazioni.

Accappatoio e/o asciugamano e un paio di ciabatte per quando usciremo dalla capanna.

➜ Uno stuoino (opzionale) da mettere per terra dentro la capanna se non vuoi sederti a diretto contatto con la terra.

Per il rituale delle preghiere: della stoffa di cotone in tinta unita (i colori della stoffa possono essere dei sette colori del cerchio della vita: bianca, nera, rossa, gialla, verde, azzurra, viola); e alcuni fogli bianchi per scrivere le preghiere.

Cibo da condividere: può essere frutta fresca di stagione, frutta secca, qualcosa preparato da te (sia dolce che salato).

PREPARAZIONE DA FARE A CASA PRIMA DELLA CAPANNA

Queste indicazioni non sono obbligatorie, ma ti permetteranno di arrivare preparato, pulito e allineato a questa Sacra Cerimonia. Più riuscirai a seguire questi punti, più efficace e trasformatrice sarà la tua esperienza. Clicca qui per approfondire.

Nei 3 giorni prima della cerimonia astieniti (o limita il più possibile) di:

 Mangiare carne e pesce

 Bere alcolici, bevande gassate o zuccherate o confezionate (anche succhi di frutta)

 Bere bevande come tè o caffè e tutti gli integratori

 Usare pillole come il viagra o simili

 Mangiare dolci e merendine confezionate

 Fumare sigarette o almeno riducile il più possibile

 Assumere droghe ricreative di qualunque tipo

 Fare sesso. Vale sia che tu sia uomo o donna.

 Nel caso in cui tu faccia uso giornaliero e obbligatorio di medicinali, consulta il tuo medico per capire se è possibile ridurre o sospendere temporaneamente le dosi.

✦ Se possibile, la sera prima della cerimonia, effettua un enteroclisma al caffè con acqua tiepida.

✦ La mattina del giorno della cerimonia fai una colazione leggera.

✦ Il modo migliore per vivere l’esperienza della capanna del sudore è quella di essere riposati il più possibile, avere energia fisica e mentale alta, sorridere e vivere con un pizzico di paura/rispetto ed emozione quello che si andrà a fare e sperimentare. Come quando da piccoli si andava a incontrare il primo amore.

COME PRENOTARE IL TUO POSTO

Il contributo per vivere questa sacra Cerimonia con noi è di 90 euro.

Ma se ti iscrivi entro il 3 settembre 2019 potrai partecipare al prezzo scontato di

69€

Approfitta di questo prezzo scontato, restano ancora:

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Questo evento è riservato a un numero chiuso di persone per motivi legati alla capienza della Capanna, quindi le iscrizioni verranno chiuse in anticipo se raggiungeremo il limite.

Se desideri vivere questa esperienza insieme a noi non esitare, conferma subito la tua presenza per assicurare il tuo posto!

La tua iscrizione verrà confermata solo dopo che avrai compilato il modulo di iscrizione e versato la caparra prevista di 50 euro.

Per procedere con la tua iscrizione, clicca sul pulsante qui sotto e segui le istruzioni.

Cosa comprende la quota

✔︎ Rituale del Mandala Naturale Sciamanico

✔︎ Rituale della catena delle Preghiere

✔︎ Cerimonia della Capanna del Sudore

✔︎ Condivisioni integrative dell’esperienza con il supporto di prem Antonino e lo staff di Love Shaman Way

✔︎ Uso dei servizi della struttura (bagni, docce)

Non è compreso il pranzo presso l’agriturismo, con un menù adattato per i lavori che faremo. Il costo è di 15€

CHI CONDUCE L’EVENTO

prem Antonino – Lo Sciamano dell’Amore

Operatore olistico esperto in evoluzione umana, Master Reiki, Maestro di yoga, Insegnante dei 7 riti tibetani, esperto di digiuno e alimentazione alternativa, studioso e praticante di tantra, sessualità sacra e ipnosi regressiva. Creatore della Love Shaman Way Academy. Scrittore, blogger, creatore di musiche per meditazioni e rituali sciamanici, artista dell’anima e libero ricercatore spirituale.

David Luvarà – Lo Sciamano dell’Unione

Operatore olistico specializzato in sciamanesimo. Conduttore di Cerchi Sciamanici e Operatore del Trattamento Rei-Sha-NiⓇ metodo prem Antonino. Master Reiki. Creatore della Shamanic Detox: un programma di purificazione di corpo, mente e spirito attraverso l’alimentazione e movimento consapevoli, e l’utilizzo delle Piante maestre. Libero ricercatore spirituale e Membro della Tribù di Love Shaman Way.

Enrico Trevisan – Lo Sciamano del Suono dell’Anima

Operatore olistico specializzato in sciamanesimo. Conduttore di Cerchi Sciamanici e Operatore del Trattamento Rei-Sha-NiⓇ metodo prem Antonino. Operatore di 2° livello del trattamento con campane tibetane secondo il metodo tradizionale tibetano. Ricercatore del Suono di Guarigione attraverso lo studio di strumenti ancestrali provenienti da diverse tradizioni native, fra i quali Didgeridoo, Tamburo sciamanico, Flauto sciamanico, Sansula, Scacciapensieri. Membro della Tribù spirituale di Love Shaman Way come responsabile e coordinatore degli eventi.

HAI DEI DUBBI? CONSULTA LE DOMANDE FREQUENTI

Clicca su una domanda per vedere la risposta

Possono partecipare anche persone molto giovani o molto anziane?

Diciamo che in linea di massima iniziamo a far vivere queste esperienze dopo i dodici anni e fino a tarda età. In ogni momento che il nostro corpo sente il bisogno di purificarsi consigliamo la partecipazione. Non ci sono limiti di età se non quelli del buon senso. E’ ovvio che se la persona è giovane ma ha gravi problemi di salute occorrerà prima una visita del proprio medico di base e solo dopo un’attenta valutazione capire il da farsi. Se una persona ha 90 anni e gode di buona salute tutto verrà affrontato con gioia e profondo senso di connessione al divino. Ognuno potrà poi decidere fino all’ultimo momento se partecipare direttamente o se partecipare come spettatore.

Dobbiamo spogliarci per entrare nella capanna?
Come quando entri in una sauna o bagno turco sei in costume o biancheria intima, così sarà per la capanna del sudore. Nella tradizione con cui noi abbiamo lavorato ci facevano entrare nudi così come madre natura ci ha fatti (la capanna rappresenta l’utero materno e nessuno di noi è venuto al mondo vestito), ma per rispetto delle diverse situazioni, credenze religiose, timidezza e quant’altro, permettiamo di entrare in capanna vestiti di sola biancheria intima bianca di cotone.
Nella capanna ci sarà luce o dovremo stare completamente al buio?
Questa esperienza si svolge completamente al buio perchè vuole riprodurre il ventre materno, per portarti nello stato emotivo più profondo e poter lavorare con tutto quello che in questo momento limita la tua bellezza e la tua voglia di vivere ed esprimerti al meglio su questo pianeta. Però se il conduttore lo riterrà necessario potremmo accendere una piccola torcia all’occorrenza. La nostra visione della sciamanesimo ci indica che queste prove iniziatiche non devono mai essere vissute come delle sfide contro se stessi o qualcun’altro. Non c’è nulla che devi dimostrare, e devi fare quello che dovrai fare rispettando te stesso e i tuoi tempi, nonchè le tue difficoltà che potrebbero emergere.
Dovremo stare in silenzio dentro la capanna?
Ci saranno alcuni momenti nei quali rimanere in silenzio sarà un’altra forma di disintossicazione. Avremo anche molti momenti dove sarai tu che potrai cantare, suonare, parlare, urlare, gioire e ridere.
Si potrà portare dell'acqua da bere dentro la capanna?
Durante la cerimonia potremo stare dentro la capanna soltanto noi, degli oggetti di potere, il tamburo, altri strumenti, le pietre roventi e il calore del vapore. Null’altro! Ma tra una porta e l’altra non solo apriremo la porta d’ingresso facendo entrare all’occorrenza dell’aria fresca, ma faremo circolare dell’acqua per chi ne necessiterà.
Ci sono controindicazioni per la partecipazione a questo tipo di rituale?
Diciamo che se sei in buona salute non ci sono problemi a partecipare. Se non sei sicuro di essere in buona salute ti consiglio di fare una visita medica e indicare che vorresti fare un’esperienza simile ad un bagno turco molto forte, e senti che cosa ti viene detto. Normalmente il cuore e i polmoni sono gli organi più sollecitati in questo tipo di esperienza. Chi soffre di asma potrebbe entrare in difficoltà, ma anche qui posso dirti che abbiamo accompagnato moltissime persone con queste problematiche sino alla fine. Magari occorre solo gestirsi in modo diverso e prepararsi con una attenzione maggiore.
Posso venire portando un amico/a, fidanzato/a, compagno/a o i figli?
Potrai portare le persone che pensi possano riconoscersi in questo tipo di lavori ed esperienza legate a un modo diverso di vedere la vita e noi stessi. Tutti sono i benvenuti e non occorre avere esperienze nel campo olistico o spirituale precedente. Se hai dei figli li potrai portare con te. Possono presenziare alle cerimonie senza per forza farne parte. Non forzare mai nessuno a partecipare a questo tipo di esperienze, deve essere un richiamo del cuore. Se la spinta non arriva da dentro e partecipiamo solo per far piacere a qualcuno, sarà solo un’esperienza diversa ma non costruttiva e magica come è nella realtà.
Le donne con il ciclo mestruale possono partecipare?

Nella nostra visione sciamanica e in quella del fondatore prem Antonino, tutto il nostro agire è spinto dalla sacra energia del femminino sacro. Questo è un lavoro decisamente femminile, il ventre materno rappresentato dalla forma della capanna ne è l’indicazione simbolica più evidente e forte. Noi non escludiamo nessuno e anzi abbiamo a cura tutti. Ma ricordando e sapendo che le donne nella fase della luna (come la chiamano alcuni popoli che abbiamo visitato), sono al loro massimo potere energetico e fisico, indosseranno solo un drappo rosso posto intorno al ventre e alcuni piccoli accorgimenti per lavorare nel migliore dei modi per tutti. Se poi la donna in questione non se la sentisse può sempre decidere di rimanere fuori dalla capanna e supportarci dall’esterno con canti, danze, rituali o quello che le arriverà di fare.

L'evento si svolge anche in caso di maltempo?

Si, l’evento si svolge anche in caso di pioggia. Però se le condizioni saranno tali da non permettere l’accensione del fuoco, la Capanna del Sudore verrà sostituita con un altro tipo di Rituale, oppure verrà rinviato l’evento. Ogni decisione verrà sempre presa insieme a tutti i partecipanti, come una vera e propria Tribù, cercando comunque di salvaguardare sempre la sicurezza di ciascuno, nostra priorità in ogni evento che facciamo.

Se mi sono prenotato e per qualche motivo non posso più partecipare, perdo la caparra?
La restituzione della caparra già versata è possibile solo nel caso in cui l’evento sia stato cancellato, oppure spostato in altro luogo o in altra data, per motivi legati all’organizzazione.

Non è possibile la restituzione della caparra già versata, se il ritiro avviene per motivi legati al partecipante, in quanto le caparre servono a sostenere i costi fissi dovuti all’organizzazione dell’evento e per il Centro che ospita l’evento.

Hai ancora dei dubbi? Non esitare a contattarci scrivendo via whatsapp al 3498549772 oppure via mail a eventi@loveshamanway.com

SPERIMENTA LA VIA SCIAMANICA DI PURIFICAZIONE

Partecipa alla Cerimonia di Capanna del Sudore con Love Shaman Way

Ci auguriamo di incontrarti di persona e di condividere con te la magia straordinaria di questa Cerimonia!

Un caro abbraccio, da cuore a cuore, da prem Antonino e tutta la Tribù di Love Shaman Way. Aho!

Dettagli

Data:
8 Settembre
Ora:
10:00 - 21:00
Categorie Evento:
,

Luogo

La Fattoria dell’Autosufficienza
Località Paganico
Bagno di Romagna (FC), 47021 Italia

Organizzatore

Love Shaman Way
Telefono:
3498549772
Email:
eventi@loveshamanway.com

Cerca evento per Categoria: Laboratori – RitualiRitiriEventiCorsi Academy.

Se l'Evento o Corso che stavi cercando non è disponibile in questo momento, lasciaci la tua email qui sotto, verrai informato sulle attività in arrivo. Aho!

user
envelope-o

Noi rispettiamo la tua privacy ❤︎

Pin It on Pinterest