DAVIDE GAMELLI

Chi è Davide?

“La crescita personale è l’unico investimento che dà davvero più di quello che prende”

Se vuoi scoprire i servizi offerti da Davide clicca qui, altrimenti puoi approfondire il suo percorso personale continuando a leggere questa pagina.

 

Ciao a tutti,

Mi piace pensarmi uno spirito libero al servizio di sé stesso e degli altri!

Sin da bambino mi sono sempre sentito diverso, fuori luogo, in qualche modo quasi emarginato.

Ero un bambino sovrappeso, timido, incapace di relazionarsi ma con tanta voglia di dare amore!

All’asilo passai gli anni più belli! Ero in un laboratorio di scoperte: la vita!! A quei tempi, non conoscendolo, mi era facile sfuggire il peso del giudizio!

Poi però arrivò il cambiamento, le elementari!

Ho ricordi contrastanti di quel periodo. Frequentando un istituto di suore, il concetto di rispetto, anche a volte sforando nel non rispetto di sé stessi, si radicò fortemente in me!

Da quegli anni la ‘’voglia’’ di sacrificarsi per qualcosa o qualcuno è rimasta fonte di problemi e risorsa di energia nella mia vita!

Così sono cresciuto, e superate le elementari è arrivato il grande salto!! Le scuole medie, mi ritrovai lanciato nella realtà.

Furono anni duri, da un lato il mio mondo interiore che spingeva per una visione dove tutti fossero amici e dove l’amore fosse il filo conduttore, e dall’altro la realtà… La legge del più forte, l’esaltazione dell’ego e la soppressione del più debole.

La vita mi stava mostrando la difficoltà che avevo nelle relazioni e io reagivo chiudendomi e pensando che forse, in questo mondo, non c’era spazio per l’amore come lo sentivo, forse il mio universo di ”unicorni e fate” esisteva solo nelle favole, nei videogiochi.

Mi trascinai così fino alla scelta successiva, le superiori!!

”Davide non è adatto a una scuola che richieda tanto impegno, non ha capacità di concentrazione e non è portato per lo studio”.

Questo fu il giudizio che i miei genitori ricevettero alla fine della 3° media.

Consapevole che studiare non era certo la mia passione più grossa, con il consiglio dei miei genitori mi iscrissi a un istituto odontotecnico.

Frequentai una scuola dove droga, spaccio, bullismo erano parole per figli di papà.

Deciso a non voler abbandonare il mio sentire, iniziai a mettere delle maschere uniformandomi agli altri; mi spinsi fino al livello minimo di accettazione, volevo essere ignorato non integrato… mi nascosi… anche a me stesso!

Divenni aggressivo, mai di un’aggressività fisica, ma più volta a far percepire una falsa pericolosità, la stessa che usa il gatto che per paura rizza il pelo e soffia ma se attaccato davvero scappa.

Il Davide che voleva amare le persone era stato sepolto in fondo al mio essere, era rimasto solo un individuo pieno di sé convinto di valere molto più degli altri, che si nascondeva dietro ai suoi successi sportivi e fuggiva la vita stando nella realtà virtuale.

Furono anche gli anni delle prime esperienze lavorative: nei mesi estivi a cavallo tra la quarta e la quinta andai in una struttura che faceva accoglienza estiva per famiglie e passai l’estate lavorando.

Arrivò il momento dell’università, per molti è la vera scelta della vita, quella che deciderà cosa diventerai! Per me fu soltanto un logico proseguimento del percorso iniziato!

Avevo studiato odontotecnica, dovevo per forza diventare dentista… Così passai l’estate a studiare e provai il test.

La vita però consapevole della mia missione usò mio padre in funzione di guida che al momento dell’iscrizione al test mi disse: ‘’perché non provi anche fisioterapia e scienze motorie’’?

Usciti gli esiti non ero passato in nessuno dei 3… Cercai un laboratorio di odontotecnica per iniziare la gavetta classica, lavorai per un mese e poi… sorpresa!! Ero stato ripescato per la facoltà di scienze motorie.

Mi iscrissi, gli studi mi piacquero molto, soprattutto le materie scientifiche.

Mi affascinava conoscere il corpo, come si muoveva, come funzionava, che alimenti lo facevano stare bene e quali male.

Durante l’università lavoravo in palestra, non perché lo avessi davvero cercato. I miei mi avevano spinto a farlo e io come al solito non mi ero fatto troppe domande, se era da fare si faceva e basta!

Presi la laurea, avevo finito un percorso e ancora una volta mi sentivo al punto di prima, forse con qualche capacità in più, con un pezzo di carta ben stampato e ben colorato ma non avevo un senso nella vita…

Questa volta toccò a mia mamma prendersi l’incarico di darmi una direzione.

Tornò a casa proponendomi di fare osteopatia. Completamente all’oscuro di cosa fosse mi ritrovai a partecipare agli open day di varie scuole. Mi iscrissi!

Forse proprio lì è iniziato il mio percorso per diventare uomo, padrone della mia vita, consapevole.

Gli anni di scuola passati tra il lavoro in palestra a tempo pieno e lo studio passarono in un baleno, anni di risveglio, un risveglio lento e macchinoso.

Alla fine avevo un altro pezzo di carta! Ma soprattutto avevo aperto uno spiraglio verso la mia anima!

Era il momento! Arrivò da un collega la proposta per seguire un percorso formativo con un’osteopata molto dotata e capacità da medium.

Non potevo farmi sfuggire l’occasione! Nel 2014 Partimmo in pochi ma buoni, inconsapevoli che il vero lavoro sarebbe stato su di noi!

Dopo 2 anni incontrai alla fiera di vivibenessere a Rimini questa associazione magnifica che si chiama Love Shaman Way!! Mi trovai molto bene e sperimentai con loro un digiuno sciamanico.

Ero partito a pieno ritmo e la vita come premio mi fece fare un ulteriore step, decisi di iscrivermi nel 2017 al corso triennale Samay Nuna per diventare formatore in sciamanesimo!

A tutt’oggi lo frequento e questo percorso mi sta dando tantissimo come conoscenza su me stesso e sulle mie dinamiche limitanti.

Insieme al cerchio del triennale stiamo sperimentando la vita! Stiamo vivendo e smantellando tutti i tabù, le credenze limitanti che ci siamo fatti imporre e che successivamente abbiamo adottato come parte di noi.

È un lavoro quotidiano, costante, che impegna molto ma ripaga con la felicità e la voglia di vivere!

Sull’onda dell’apprendimento ho deciso di diventare conduttore di cerchi Love Shaman Way certificato per poter portare nel mondo questa conoscenza!

Penso e spero che ogni persona nel mondo possa arrivare ad avere uno strumento per comprendersi meglio, al quale chiedere risposte alle domande che affliggono l’essere umano e nel quale trovare conforto!

Per me il viaggio P.O.T. è tutto questo, spero lo possa essere anche per voi!!

Oggi non posso dire di essere un uomo completo, mi considero però un neonato che sta aprendo gli occhi alla vita per la seconda volta, gli occhi dell’anima!

Aho!

 

Con infinito amore, da cuore a cuore,

Davide Gamelli

I Servizi che propongo

Impariamo a viaggiare nel Mondo Interiore per risolvere i problemi della vita quotidiana.

Un percorso alla scoperta di sè stessi attraverso dei Cerchi Sciamanici con cadenza settimanale che ti porteranno a vedere le parti “nascoste” dentro di te, trovare le risposte ai problemi che affliggono la tua vita quotidiana, diventare consapevole di quegli schemi mentali che ti limitano, per poterli finalmente lasciare andare e iniziare a vivere pienamente nell’Amore e nella Felicità.

Seguici su Facebook

Share This

INCONTRO ESPERIENZIALE

CHE COS'È LO SCIAMANESIMO?

Questo incontro teorico esperienziale ti offre la possibilità di entrare in contatto con un nuovo modo di vedere la realtà, te stesso e la tua guarigione, attraverso la Via dello Sciamanesimo.

x