Ho sempre considerato la meditazione come una avventura da vivere, uno stato di non mente privo di contenuti, dove il traffico continuo della mente potesse trovare calma e pace.

 

(prem Antonino)

 

Meditazione”, una parola oggigiorno sempre più utilizzata, consigliata, diffusa ma forse non del tutto conosciuta per quello che è e veramente offre: la più grande esperienze ed avventura che puoi vivere!  

Sai perchè? Perchè può portarti direttamente dentro di te.  

Moltissime sono le persone che si sono avvicinate a questa pratica in molti paesi del mondo. Un po’ per gioco, a volte per semplice curiosità, ma in modo particolare per trovare delle risposte alle infinite domande che ci poniamo nel vivere quotidiano perché, come noi, hanno capito una verità importante:

La meditazione è uno strumento per il risveglio della consapevolezza!

 

Per questo vogliamo raccontarti parte di quello che abbiamo compreso perché sappiamo potrà esserti di grande aiuto! 🙂 

Lungo la strada del nostro percorso spirituale abbiamo incontrato molti maestri, guru, santoni, baba ognuno con la propria visione dell’uomo e tutti in possesso di una o più tecniche per quella che chiamavano “illuminazione”. Tutte valide, tutte da sperimentare almeno una volta nella vita ma alla fine la semplicità del meditare e i risultati che si possono ottenere ci hanno portato ad approfondire sempre di più questo tema.

Oggi esistono tante tipologie di meditazione, quelle attive, quelle passive, quelle guidate, giusto per fare alcuni esempi tra le più conosciute, ma quello che più colpisce sono la praticità di queste tecniche e anche la loro semplicità di esecuzione. Nulla di legato all’aldilà, al trascendente o a un dio specifico ma un qualcosa di profondamente legato alla quotidianità, alla profondità della vita,  che permette di incamminarsi verso quella pienezza del vivere che da un senso a questa nostra esperienza terrena.

Ma cosa ha di così “speciale” la meditazione? Perché è tanto decantata?

maxresdefaultLa meditazione praticata in modo continuativo aiuta piano piano a distogliere la mente dal turbine di pensieri e cose che quotidianamente ci distraggono e ci rivelano a noi stessi facendo cadere tutte quelle maschere che siamo abituati ad usare per nascondere il nostro vero io o semplicemente per farci accettare togliendoci però così ogni possibilità di rivelare la nostra vera essenza. 

Meditare significa non accettare compromessi, significa avere voglia di mettersi in discussione e rischiare facendo qualcosa che risulta antagonista per la nostra mente.

 

Beh, ma allora meditare significa fuggire dalla realtà?

josephine-wall-big-collection-hd-448078-1No, no cara anima! Meditare non significa fuggire dalla realtà e dalle proprie responsabilità, non vuole essere un modo per scappare ma per elevarsi e, con questa nuova fioritura, essere nel mondo di tutti i giorni un esempio da seguire. Meditare rende liberi, meditare porta ad essere delle persone nuove. 

La meditazione porta a far cadere tutte le utopie, tutti i condizionamenti  attraverso una pratica costante che non deve essere solo un semplice rituale al quale aggrapparsi per non perdersi. Meditare è un richiamo al risveglio, è un volo interiore per esplorare gli inferni e i paradisi che in noi dimorano per realizzare la nostra vera identità. E non è forse questa la più grande avventura che possiamo intraprendere?

Sappiamo (perchè è stato così anche per noi ;-)) che, se per te “meditazione” è una parola conosciuta ma non ancora un’esperienza, può risultare difficile comprendere che qualcosa di semplice possa veramente portare a dei risultati concreti. La nostra mente ha bisogno sempre delle grandi prove e della difficoltà eppure, dopo molti anni di lavoro olistico, ci rendiamo conto che molte sono state le persone incontrate con un problema da affrontare ma che alla fine, per tutti, è servita la stessa “medicina”, sempre e solo quella, la meditazione:

L’unico modo per sintonizzarci con il qui e ora e ritrovare veramente noi stessi

heartpictureLa meditazione ci permette di capire chi siamo veramente, cosa ci facciamo qui e perché e forse, la cosa più interessante è sapere che alla fine per tutti, sì  anche per te, ci può essere il piacere di provare quello stato di “illuminazione” e di profonda beatitudine che è la dimensione naturale di ogni essere umano. In realtà non serve andare molto lontano, basta guardare un bambino:  capirai cosa significa essere sempre in meditazione. 

Cosa c’è di più bello? Allora, come fanno i bambini, non crearti aspettative! Medita semplicemente per scardinare una vita costruita su abitudini e desideri che forse non sono nemmeno i tuoi. Ci vorrà del tempo ma è il migliore investimento per la tua vita.

 

Non hai mai meditato ma ti piacerebbe iniziare? Oppure sai già meditare ma vuoi sperimentare o integrare nella tua vita dei nuovi modi?

Possiamo guidarti e farlo insieme! Unisciti a noi attraverso le numerose attività che abbiamo creato per te!

Altri articoli dal Blog

La malattia: un dono per guarire te stesso! La malattia è un dono? Con tutto quello che succede oggigiorno e tutte le persone che soffrono, stanno male o addirittura muoiono? Ma siete proprio s...
Cosa significa essere sciamani oggi? Intervista ai fondatori di Love Shaman Way Supernatural Cafè ha intervistato poco tempo fa prem Antonino e mama Alessia. Lo scopo era quello di permettere alle persone che li seguono di scoprir...
Cosa mi serve per iniziare? Servirà qualcosa di particolare per poter intraprendere questo percorso? E se non sono in grado? Devo avere delle doti particolari? Devo viaggiare in ...
Share This