✦ Una pratica quotidiana Love Shaman Way, cos’è esattamente, di cosa si tratta?

 Sei pronto a saperne di più, e a lasciarti affascinare?

Seguendo il metodo di prem Antonino, la pratica quotidiana è la disciplina spirituale per eccellenza, ciò che consente in breve tempo di raggiungere pace e armonia interiori mai sperimentate prima.

Nasce da un mio momento di introspezione durante un digiuno sciamanico.

 

La disciplina spirituale di cui ti parlo è la colonna portante di una reale crescita evolutiva personale.

Un dono che ho messo a punto per te.

Strutturata e adattata ai ritmi di una vita moderna, si snoda durante l’intera giornata in fasi che alternano l’utilizzo di differenti tecniche sciamaniche in uso da tempo immemore e altre elaborate da me.

 

1. Si apre al mattino e si chiude alla sera, con l’ascolto e la lettura di due preghiere native

Scritte in italiano, rispettivamente dedicate alla gratitudine e alla gioia.

Gratitudine e gioia sono le ali della vita stessa, riscopriamo così in modo semplice e immediato il valore di due potenti energie.

Ogni giorno che ci è donato merita di iniziare con la gratitudine nel cuore e concludersi con una promessa di gioia, per il proprio beneficio e il beneficio più alto di tutti e di madre terra.

 

2. Si procede quindi con il movimento del corpo fisico e l’attenzione al respiro

attraverso una semplice sequenza yoga, che dinamizza tensioni a più livelli, sbloccandole, oppure posizioni di Qi Gong.

Non starò a elencare i benefici di queste discipline, riconosciuti ormai in tutto il mondo, anche da culture diverse.

Sperimenta! È il miglior augurio e invito che mi sento di farti.

Dolcemente ti prenderai cura di te, con effetti immediati.

 

3. Il “silenzio sciamanico” integra poi la pratica con due momenti importanti.

È questa una potente tecnica di centratura: mediante il silenzio della mente isolata dal frastuono, sia dei rumori esterni che del dialogo interiore, accedi all’essenza di te, quella parte non pensante di amore puro.

L’anima respira, comunica finalmente libera da dinamiche che la tengono prigioniera talvolta una vita intera, rieducandoti all’ascolto della tua vera voce.

 

4. Non manca, proseguendo, il contatto con Pachamama, la nostra madre Terra.

La Natura proprio come una mamma amorevole, attende di accoglierti tra le sue braccia, per cullarti e consolarti dal logorio della mente, Pachamama ti ama, ne fai tu stesso parte: onorala ritrovando il contatto con la tua anima passeggiando nel suo cuore.

Ovunque ti trovi, raggiungi un parco, un luogo in cui la natura sia rigogliosa, e respira del buon ossigeno carico di prana, muovendo il corpo fisico e le energie cristallizzate. Il beneficio sarà incalcolabile.

 

5. Infine conclude la pratica lo strumento maestro dello sciamano, detto viaggio P.O.T. (Primordial Orgasmic Trip)

Viaggio nelle dimensioni del mondo unificato universale. Il cuore delle informazioni della nostra anima, e del divino.

Un viaggio costruito secondo informazioni divine ricevute durante le mie pratiche personali.

Un vero e proprio diamante per il nostro vero Sé.

Attraverso l’ascolto del suono del tamburo sciamanico, vieni condotto in uno stato di coscienza non-ordinaria guidato dalla mia voce, per raggiungere la terra della tua anima, dove ogni informazione utile alla tua evoluzione è chiara, e dove si realizzano guarigioni istantanee di antichi blocchi emotivi, cristallizzazioni, problemi di varia natura e grado.

Avendo letto fin qui avrai intuito a questo punto come tutta la pratica abbia l’obiettivo di riconnetterti con il tuo “Io” profondo, la tua vera essenza e natura, tutt’Uno con il divino.

 

6. E davvero nulla è lasciato al caso, nemmeno il sacro momento dei pasti, che viene introdotto da una preghiera di ringraziamento al cibo.

Troppo spesso trascuriamo di ricordare che il cibo ci arriva sulla tavola grazie alla generosità di Pachamama anzitutto, ma anche al lavoro costante e delicato di tutti coloro che partecipano alla filiera dalla produzione alla vendita, fino ad arrivare a chi prepara amorevolmente le pietanze.

Il nostro intento è di portare consapevolezza a questo aspetto, generando una spontanea gratitudine del cuore.

Alimentati dunque con riconoscenza e attenzione al cibo, onorando ogni gesto, dalla preparazione al consumo: ti sorprenderai di nuovi sapori, nutrendo di Luce i tuoi corpi sottili, oltre al corpo fisico. Un nuovo vigore ti meraviglierà.

Sarei felice di essere riuscito a trasferirti la magia della pratica quotidiana che noi della Tribe di Love Shaman Way abbiamo adottato come naturale stile di vita, per una genuina volontà di contagiarti affinchè anche tu possa beneficiarne.

Un dono così bello anche per te!

Ma immagino che, come è successo a me, anche a te sia nata immediatamente una domanda: dove trovo il tempo e le energie per attività così ricche e articolate?

La risposta è più semplice di quel che credi!

Io stesso ho osservato che ciò che mi inibiva a iniziare, e poi ad avere costanza, erano le resistenze mentali più che gli effettivi impedimenti, erano cioè le dinamiche limitanti, quelle stesse che fino a quel momento non mi avevano dato la felicità, ma che incredibilmente faticavo a scalzare.

Non potevo boicottarmi ancora una volta però, così ho reagito all’immobilità prendendo un impegno con me stesso, per il mio bene più alto: mi sono ripromesso di non lasciarmi più dirigere la vita dai bisogni della mente.

Osservati ora anche tu come ho fatto io, scoprirai quanto sovente le azioni e i pensieri che fai, ti alienino da te stesso, trascinandoti in attività inutili, se non dannose!

Posso assicurarti che con una motivazione forte, e un po’ di autoconsapevolezza, non solo troverai il modo di seguire e mettere a frutto questo prodigioso strumento di crescita che è la pratica quotidiana, ma i benefici che ne ricaverai a breve, saranno tali che non potrai e vorrai più farne a meno.

Te ne innamorerai e presto sarà la tua priorità.

Ti invito con entusiasmo a sperimentare, onorando un dono che non ha prezzo, da cuore a cuore.

Non esitare a chiedere informazioni, ti aspetto con amore nella mia tribù.

 

Che la luce primordiale della vita illumini sempre il tuo cammino. Aho!

prem Antonino - Lo Sciamano dell'Amore

Condividi questo articolo con le persone che ami!

Share This